Segnalazione: nell'ambito di Premio Möbius Multimedia 2017: smart city

20171006 191758 

Venerdì 6 ottobre 2017, Lugano LAC (sala 1), Piazza Luini ore 17.30

Il tema del Möbius 2017 sulla cultura digitale è la smart city e la felicità urbana. Smart city, ovvero la “città intelligente”. A dire il vero l’aggettivo “smart”, di uso corrente in italiano, può avere parecchi altri significati: “rapido, efficace, chic…”, ma anche “piccolo” (prezzi smart). E chissà che una città intelligente non debba prima di tutto preoccuparsi di restare piccola, o perlomeno non troppo grande, in contrapposizione a certe metropoli e alle loro delicate evoluzioni, che passando dalla megalopoli potrebbero arrivare alla necropoli.
A indicare con autorevolezza la strada del dibattito sulla città desiderabile e sulla smart city, due personalità di grande respiro: l’architetto Mario Botta e lo psicotecnologo Derrick de Kerckhove.

Programma:

17.30 - 18.00 
Gino Roncaglia
Carrellata sul mondo digitale 2017  – La mia città intelligente

18.00 - 19.15
Mario Botta, Derrick de Kerckhove
La città del futuro prossima e ventura. Come anticipare criticamente i cambiamenti per costruire città desiderabili.

19.15 - 19.30
Claudio Ferrata
La Lugano di domani: punti di forza e fragilità

flyer / sito Möbius