GEA sul terreno – 15 ottobre 2022

Vuoti urbani, spazi industriali dismessi e la loro riqualificazione

Sabato 15 ottobre 2022, Milano

La città d’oggi è contraddistinta da varie forme di sviluppo fra le quali si possono distinguere i fenomeni di dispersione urbana (urban sprawl o città diffusa) e i cosiddetti “vuoti urbani”. La dispersione urbana è la diffusione e la progressione territoriale del mondo urbano al punto che la coppia città e campagna non è più facilmente distinguibile. In questo territorio dalla densità variabile dove è presente questa urbanità diffusa si possono trovare dei vuoti che non sono nient’altro che quartieri o anche singoli immobili (soprattutto industriali) che non sono più utili alle esigenze funzionali originarie e perciò sono stati abbandonati e dismessi. Spesso sono degli esempi di archeologia industriale, testimonianze passate del processo di industrializzazione.

Questi vuoti urbani rappresentano un’immensa risorsa per lo sviluppo delle aree già urbanizzate poiché si trovano molto spesso in zone strategiche della città, vicini ai centri e con ottime possibilità di collegamento, essi rappresentano perciò una sfida per la riqualificazione delle città e il loro sviluppo territoriale. Questa uscita di GEA sul terreno a Milano offre la possibilità di approfondire il tema della riqualifica urbana confrontando le scelte e le soluzioni adottate in questa metropoli.

Programma

09:15 Ritrovo alla stazione di Chiasso FFS
09:31 Partenza del treno per Sesto S. Giovanni (10h06 cambio a Monza)
10:15 Arrivo alla Stazione di Sesto S. Giovanni

Visita durante la mattinata delle aree ex-industriali di Sesto San Giovanni con il prof. Dino Gavinelli (docente di geografia urbana e regionale all’Università degli Studi di Milano), il prof. Giorgio Bigatti (docente di storia economica all’Università Bocconi di Milano) e il prof. Giorgio De Vecchi (Fondazione ISEC – Istituto per la Storia dell’età contemporanea, Sesto San Giovanni) e dell’area ex Pirelli di Milano Bicocca con Stefano Malatesta (docente di geografia all’Università di Milano Bicocca). Saranno affrontati i temi del recupero, della rigenerazione e della rifunzionalizzazione.

Pausa pranzo

Con i mezzi pubblici raggiungeremo nel pomeriggio l’area Tortona che visiteremo con il prof. Paolo Molinari (professore ordinario di Geografia all’Università Cattolica di Milano). Saranno affrontati i temi della gentrification, della neo-industria e delle periferie popolari.

17:43 Partenza del treno da Milano Centrale
18:29 Arrivo alla stazione di Chiasso

Dettagli

L’uscita avrà luogo con qualsiasi tempo.

Il costo per partecipante: 40.- CHF
Il costo comprende il biglietto del treno a/r Chiasso-Milano, la giornaliera per i mezzi pubblici di Milano, la visita guidata dei quartieri previsti nel programma.
Il costo non comprende il pranzo.

Numero massimo di partecipanti: 40

Iscrizione tramite il seguente formulario entro il 30 settembre 2022.

Formulario di iscrizione

Le iscrizioni sono chiuse per superamento del numero massimo di partecipanti.