Città e regione urbana nell’epoca dell’urbanizzazione planetaria

Il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI organizza il corso L’Ecologia politica: prospettive, teorie e metodi per l’analisi della crisi ambientale di 3 ore-lezione per i docenti di geografia delle scuole medie superiori e delle scuole medie. Verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Termine di iscrizione: Entro il 10 novembre 2022
Date e orari: Mercoledì 16 novembre 2022, 16.30-19.00
Luogo: SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento, Locarno

Presentazione

Le crisi economiche che si sono rapidamente succedute nel nuovo Millennio, la pandemia di Sars-CoV-2, i conflitti e i loro impatti geopolitici e geoeconomici e la crisi climatica hanno contribuito a modificare, e talvolta ad accelerare, le trasformazioni di molti centri urbani e di numerose regioni urbane. Molte città aumentano la loro polarizzazione sociale: da una parte le politiche di competizione urbana, i processi di gentrificazione e la progressiva turisticizzazione dei centri storici e dei quartieri più centrali causano processi di espulsione della popolazione originariamente residente; dall’altra l’incremento del consumo di suolo, l’aumento delle disuguaglianze e i consistenti flussi migratori creano nuove periferie e mettono sotto pressione la disponibilità di abitazioni a buon mercato e di servizi pubblici. Questi processi, in particolare nel contesto europeo, causano frequentemente dei conflitti socio-territoriali legati a luoghi o a narrazioni urbane contese, collegati all’uso e alla disponibilità di spazio pubblico, oppure alla realizzazione di progetti urbani e di infrastrutture. Attraverso un approfondimento tematico e la presentazione di alcuni casi di studio, l’incontro intende proporre una riflessione disciplinare e metodologica sull’insegnamento/apprendimento della geografia urbana nei licei.

Obiettivi

  • Comprendere e valutare l’impatto delle crisi urbane del millennio attuale sul tessuto urbano
  • Interrogarsi sulla crescente polarizzazione all’interno dello spazio urbano e sui conflitti socio-territoriali ad essa legati
  • Riflettere sul ruolo della geografia urbana nell’insegnamento della geografia

Relatori

  • Paolo Molinari, professore di Geografia presso la Facoltà di scienze della formazione, Università Cattolica di Milano
  • Jacques Lévy, professore emerito di geografia urbana all’EPFL di Losanna

Responsabile

Marco Lupatini, docente senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI